Corale San Gaudenzio

logo

S. Gaudenzio church choir Gambolo' (PV) Italy

Mail box

Home Page
 
La corale San Gaudenzio

 

Archivio eventi

2016

2015

25 aprile 2015

Visita a Crea

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1998 
1997
 
Audio MP3
Video Youtube
 
 
La chiesa Parrocchiale

 

Le gite della Corale

 

I nostri link

Visita Gambolò

Cori nel mondo

 
 
 
 
 
 

 

Ascolta la registrazione audio
in formato audio MP3 di alcuni branii  del concerto
Dowload MP3  Files
G.Faurè Cantique de Racine
V.Bellini Casta Diva
A.Ramirez El Nascimiento
Noel

 

 

 

 

 

24 Settembre 2006

con la

CAMERATA TICINENSIS

 

GLORIA

di Antonio Vivaldi

     
Ascolta la registrazione audio
in formato audio MP3 di alcuni branii  del concerto
Dowload MP3  Files
W.A.Mozart  
Sonata  K67
Sonata K244
 Ave verum corpus K618
J.S. Bach
Corale cantata 147

Antonio Vivaldi  GLORIA

 Gloria in excelsis Deo
Et in terra pax
 Adoramus te
Gratias agimus tibi
 Domine Deo rex coelestis.
Domine Fili unigenite
 Domine Deus Agnus Dei
Qui tollis peccata mundi.
Qui sedes
 Quoniam tu solus Sanctus
 Cum Sancto Spiritu

 
     

 

 
 

 

2 Luglio 2006

Abbazia di Morimondo

 

"Suoni verso l'Africa"

 

MISA CRIOLLA

di Ariel Ramirez

 

   

Ascolta la registrazione audio
in formato audio MP3 di alcuni branii  del concerto
Dowload MP3  Files

 

Mario Castelnuovo Tedesco
"ROMANCERO GITANO"
Baladilla.mp3
La guitarra.mp3
Punal.mp3
Procesion.mp3
Memento.mp3
Baie.mp3
Crotalo.mp3
 

 

 

 

 

 

10 Aprile 2006


nella  Chiesa Parrocchiale

La prima interpretazione del

REQIUEM

di

Gabriel Faurè

 

Ascolta la registrazione audio
brani in formato audio MP3 del concerto
Dowload MP3  Files

Intro e Kyrie.mp3
Offertorio.mp3
Sanctus.mp3
Pie Jesu.mp3
Agnus Dei.mp3
Libera me.mp3
In Paradisum.mp3
 

Gabriel Urbain Fauré ( 1845 – 1924)  compositore francese nato a Pamiers, Ariège nella regione dei Midi-Pirenei, studiò  musica sacra a Parigi con molti grandi musicisti, tra cui Camille Saint-Saëns.

ll Requiem, non fu composto in memoria di una persona in particolare, ma come dicono le parole di Fauré, ‘solo per il piacere di farlo’. Fu eseguito per la prima volta nel 1888, molti lo descrivono come una ninna nanna della morte. Persino oggi, in molte zone d'Italia, il canto dell'In paradisum, segue la messa funebre e precede il pio ufficio della sepoltura. E' anche riconosciuto come fonte di ispirazione per un'opera simile di Maurice Duruflé.

Tra le sue altre opere il Cantique de Jean Racine, Penelope, la suite per orchestra Masques et Bergamasques , e la musica per Pelléas et Mélisande. Scrisse anche musica da camera; i suoi due quartetti per pianoforte sono molto conosciuti. Altre opere di musica da camera comprendono due quintetti, due suonate per violoncello, due sonate per violino ed un certo numero di opere per pianoforte. È noto anche per alcune sue canzoni, quali Clair de lune, Après un rêve, Les roses d'Ispahan, En prière e alcuni cicli di canzoni, tra cui La Bonne Chanson con liriche da poesie di Verlaine.

Per il ruolo didattico e di educatore e  come direttore del Conservatorio di Parigi fu molto considerato tra i musicisti del suo tempo ; tra i suoi studenti  Maurice Ravel, George Enescu, Lili e Nadia Boulanger.


(fonte  Wikipedia)